Come fare i baffi a manubrio : Guida alla modellazione

Tra le ultime mode e trend in fatto di baffi il tipico e inconfondibile baffo a manubrio la fa da padrone. Adottato da hipster e aspiranti, questo tipo di baffo è molto apprezzato per la sua eleganza e per lo stile che lo ha reso uno dei tipi e stili di baffi più famosi.
Se anche tu vuoi sapere come fare i baffi a manubrio non ti resta che seguire la nostra guida definitiva che ti aiuterà nel capire come farli crescere, come preparsi al taglio per aiutarli ed infine come curarli una volta modellati e creati.

Enjoy 😀

Come fare i baffi a manubrio
Impariamo insieme come fare i baffi a manubrio

Come fare i baffi a manubrio : Strumenti necessari prima di iniziare

Prima di imparare tutto e di più sui baffi a manubrio da hipster, assicurati come al solito di avere sottomano tutto l’occorrente per poter modellare e rifinire lo stile.

Munisciti dunque delle solite cose :

  • Forbici ben affiliate da barbiere;
  • Pettine a denti stretti per barba e baffi;
  • Cera per baffi e barba;
  • Un rasoio multiuso che abbia un kit di precisione, come ad esempio il Philips OneBlade QP 2520/30.

Se hai dubbi su dove reperire questa lista della spesa e scegliere i migliori strumenti, eccoti le nostre scelte consigliate che puoi trovare comodamente su Amazon:

[amazon box=”B01CK81CL0,B01N651A07″ grid=”2″]
[amazon box=”B071X6SHL4,B01N1IO6RG” grid=”2″]

Dopo che ti sei assicurato di avere l’occorrente per la guida su come farsi i baffi a manubrio sei pronto a partire.
A dimenticavo! Se hai problemi a farti crescere i baffi per poi modellarli a tuo piacimento, abbiamo trovato la lozione da barba definitiva : Barba Plus ! Leggi la nostra recensione 🧔💈

Come fare i baffi a manubrio – Primo passo : Aspettare almeno 2 mesi

“ma come!!!! sto seguendo la guida e il primo passo è quello di aspettare?!!??”

Si amico mio, purtroppo devi aspettare, o meglio, devi assicurarti che i tuoi baffi siano mooolto lunghi!

In generale, il consiglio che ti diamo noi è quello di abbandonare il rasoio nel suo nascondiglio per almeno 2 mesi, sempre in base a quanto ti cresce la barba e i baffi però, i 60 giorni sono puramente indicativi.

Con ciò non sto dicendo che non devi rasarti completamente in questi due mesi, anzi, rasati pure ma fai attenzione a lasciare intoccata la parte di barba che va da sotto le radici fino all’estremità degli angoli della bocca. Tenendo questa linea guida a mente potrai costruire senza problema i tuoi baffi a manubrio.

Come fare i baffi a manubrio – Secondo passo : Mentre crescono vigorosi pettinali

Stai aspettando che i tuoi baffi crescano e te ne stai con le mani in mano. Niente di più sbagliato!!!

Durante il tempo necessario alla crescita devi cercare di farli andare e crescere nella direzione che vuoi tu. Come fare? utilizza il pettine che hai preso prima, quello d’ebano è bellissimo e molto buono, e pettina i futuri baffi a manubrio dal centro verso i lati esterni.

Facendo così darei una direzione costante che i baffi a mano a mano che cresceranno infine prenderanno e che renderà molto più semplice la modellazione definitiva.

Come fare i baffi a manubrio – Terzo passo : Cura costante

Come fare i baffi a manubrio
Se ti impegni potresti anche raggiungere lo stile unico di questo uomo con i baffi a manubrio

Farsi crescere i baffi a manubrio in realtà è molto più semplice di quello che si pensa. L’unica cosa di cui ti devi armare è pazienza e costanza.

Dovrai infatti curare giornalmente i baffi e continuare costantemente nella pettinatura e nella modellazione. Per aiutarti in ciò, sfrutta la cera per baffi che ti abbiamo consigliato sopra. Non solo infatti nutrirà la pelle e i baffi facendoli crescere rigogliosi e forti, ma ti aiuterà inoltre a dare forma e volumi ai baffi.

Come fare i baffi a manubrio – Quarto ed ultimo passo : Sfoltisci un po’ e modella

Adesso che i tuoi baffi sono lunghi, curati e hanno la classica forma a manubrio, è tempo di dare una bella rifinitura agli angoli e una sfoltita generale per farli apparire in ordine.

Con il rasoio di precisione, sfoltisci gli angoli della bocca facendo attenzione a lasciare intoccato il ricciolo. dai poi una passata sul “corpo” dei baffi e poi con la cera rifinisci la forma.

Dai una sfoltita una volta alla settimana (dipende sempre dalla frequenza con il quale ti ricrescono i baffi).

Come fare i baffi a manubrio – Ultime indicazioni

Adesso che sai tutto e di più sul come farsi i baffi a manubrio ed hai imparato i segreti su come modellarli e farli crescere, tieni a mente due cose.

Sebbene vadano molto di moda tra i ragazzi e siano ormai quasi un accessorio per chi si definisce hipster, di solito alle ragazze questo tipo di baffi non piace molto. (dalle donne è considerato uno stile molto retrò e poco alla moda)

Inoltre cerca di spizzarirti, con la cera puoi creare il tuo stile unico di manubri da sfoggiare. Dai personalità e unicità ai tuoi baffi e loro parleranno per te ;D

Infine, ti lascio qua sotto un video di un nostro amico su Youtube che ti spiega come fare i baffi a manubrio nel miglior modo. Alla prossima 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *