pulire la barba con sapone e shampoo

Sapone per la barba: 3 consigli e trucchi per pulire bene la barba

Ciao barbuto!

Sapete non lo ripeto mai abbastanza, quando si ha la barba, bisogna saperla curare. Ad esempio, per farlo al meglio, utilizzare il sapone da barba, o shampoo da barba, è un’ottima cosa, uno dei prodotti che non deve mai mancare nel tuo “kit di bellezza e cura per il barbuto”.

Qui di seguito troverai dei consigli su come fare per prenderti cura della tua barba sempre al meglio.

1: Pulisci bene la barba

Il primo consiglio è quello di pulire sempre bene la tua barba con il sapone o lo shampoo per la barba. Perché beh, se non te ne prendi cura è un po’ come i tuoi capelli, puoi metterci del gel, ma se non li lavi rimarranno sporchi!

Per quanto riguarda la barba, è naturale che sia la stessa cosa. Anche se la si spazzola, o la si idrata, deve essere lavata frequentemente e questo perché durante il giorno accumula piccoli batteri o sporcizia.

Questo succede:

  • Dopo i pasti: perché quando si mangia, ci saranno sicuramente piccole briciole di pane o di cibo che cadranno dentro la barba. Anche se non lo vedi!
  • Dopo aver passato le mani sul viso o sulla barba. Lo so, è più forte di te, devi toccarti la barba non so quante volte al giorno, ma questa non è una buona cosa! Le tue mani sono un piccolo nido per germi con tutte le cose che fai ogni giorno. Immaginate, ad esempio, i batteri che raccogliete quando vi toccate la barba dopo che vi siete aggrappati al corrimano della metropolitana!

Ora capisci perché è così importante lavare la barba con il sapone o lo shampoo, vediamo come.

2: Sapone da barba e shampoo: scegliere il prodotto giusto

Proprio come i capelli, la barba ha bisogno di una pulizia regolare e l’ideale è di farlo ogni giorno.

Per non rovinare i capelli è meglio lavarli a 3 volte a settimana, ma anche se i peli della barba sono simili alla consistenza e alla composizione dei capelli, questi sono diversi. Quindi è meglio utilizzare prodotti specifici e non aggressivi: in particolare il sapone per la barba, o lo shampoo per la barba.

Ti avverto subito di un errore che in molti possono fare: utilizzare uno shampoo normale per lavare la barba.

Ahi, ahi, ahi, ahi! Questa è una cosa che fa davvero male ai tuoi peli perché rischi di indebolirli e, di conseguenza, far crescere una barba ruvida, cespugliosa e fragile! Insomma, tutto ciò che un uomo barbuto non vorrebbe mai!

Ma ho una buona notizia per te, ti rassicuro. Al giorno d’oggi, ci sono ottimi prodotti per pulire la barba, naturali e profumati… e ci tengo a sottolineare il “naturale”!

Questo perché, come per lo shampoo per capelli commerciale, acquistando e poi utilizzando un sapone per la barba o uno shampoo per la barba pieno di prodotti chimici e additivi non naturali, la tua barba verrebbe danneggiata e aggredita.

Sono un vero fan del naturale, soprattutto del biologico, quindi per pulire la barba in modo efficace, utilizzare un sapone per la barba o uno shampoo senza parabeni o agenti chimici è la scelta migliore.

Scegli sempre prodotti arricchiti con oli vegetali naturali che non saranno aggressivi mai né con i tuoi peli, seccandoli e facendoli cadere, né con la tua pelle. E siccome ho la barba come te, so molto bene che irritazioni e prurito sono il nemico numero uno degli uomini barbuti.

Puoi scegliere un sapone artigianale saponificato a freddo, è ottimo per la barba.

sapone naturale per la barba

3: Imparare a pulire correttamente la tua barba

Cerca di lavarti la barba sempre nel seguente modo:

  • Bagnati la barba delicatamente
  • Se ti lavi sotto la doccia porta con te il sapone o lo shampoo specifico per la barba
  • Metti una dose non esagerata, ma giusta, nelle tue mani
  • Massaggia profondamente i peli con il prodotto, questo eliminerà la pelle morta e la forfora
  • Risciacqua la barba con acqua tiepida, un’ottima cosa anche per rilassarsi!
  • Infine, asciuga la barba picchiettando, sempre delicatamente, con un asciugamano pulito.

Puoi anche utilizzare un asciugacapelli, ma vacci piano. Evitata di metterlo sul pulsante massimo calore e, soprattutto, tienilo lontano!