Barba di Tony Stark

Barba come Tony Stark

Nel mondo dei fumetti, forse nessun altro supereroe (Wolverine a parte) è così riconoscibile per la barba come Tony Stark. Meglio conosciuto come il suo alter ego, Iron Man, questo supereroe ha reso il pizzetto parte integrante del suo look; prima negli albi a fumetti e poi sul grande schermo quando Robert Downey Jr. ha interpretato l’eroe in carne e ossa. Questo look è diventato in breve tempo un punto di riferimento nelle tendenze dei tagli di barba, in quanto è sia ben curato sia virile.

Robert  ha dato molta importanza allo stile della barba, tanto che per poter “entrare” nel personaggio di Tony Stark si rasava da solo mentre era sul set.

Robert Downey jr barba

Ora, se Robert è stato in grado di fare quel taglio da solo, beh, allora possiamo farlo anche noi!

Per aiutarvi nell’impresa ecco per voi questa guida passo-passo ed un elenco degli strumenti di cui avrete bisogno.

Suggerimenti per lo stile

Che vogliate replicare la barba di Iron Man per un evento come Lucca Comics, una festa in maschera o perché si è semplicemente ispirati da questo look per l’abbigliamento quotidiano, ci sono alcuni suggerimenti che è necessario tenere a mente.

Per cominciare, avrete bisogno di una barba piuttosto piena, un po’ di abilità con il rasoio e, soprattutto, una vera pazienza da supereroe. Ciò che rende questo aspetto così particolare e riconoscibile è la definizione delle linee, sottili e nette. Assicuratevi perciò di acquistare tutti gli strumenti necessari per rendere il lavoro il più facile possibile.

Questo taglio è caratterizzato per lo più da una forma di “àncora” e da sottili baffi che si staccano appena dai contorni laterali del pizzetto. Si consiglia di mantenerla piuttosto corta, per farla sembrare più simile a quella di Tony Stark.

Strumenti di cui avrete bisogno:

  • Forbici da barbiere
  • Matita da sopraccicglia
  • Rasoio elettrico
  • Pettine da barba
  • Balsamo per barba

Guida per ottenere la barba di Iron Man

Passo 1: Pettine
Con un pettine per barba, pettinate verso il basso per eliminare eventuali grovigli, di seguito pettinate verso l’esterno contropelo per renderla più possibile vaporosa. In questo modo sarà più facile tagliarla.

Passo 2: Rifinitura con forbici
Se la barba è molto lunga, utilizzare le forbici da barbiere per tagliarla a una lunghezza gestibile. Se invece si hanno problemi a farla crescere folta, si può provare a utilizzare un olio da barba naturale.

Trucchetto: Potete utilizzare una matita da sopracciglia per riempire qualche piccolo buco nella barba, una soluzione rapida che può aiutare a ottenere un effetto più pieno.

Passo 3: Utilizzare un trimmer elettrico
Utilizzare un rasoio elettrico per radere i peli a circa 5-7 mm: è una buona lunghezza per ottenere questo look. Partite magari con qualche millimetro in più per poi accorciarla se fosse necessario.

Passo 4: Forma del pizzetto
Dare la forma al pizzetto è probabilmente la parte più delicata di questo look, quindi assicuratevi di avere una foto di Tony Stark disponibile per questo passaggio (questa qui sotto va benissimo 😀 ). Per facilitare ulteriormente la modellazione è possibile utilizzare anche una matita da sopracciglia per disegnarne il contorno.

Mento con pizzetto e baffi di Tony Stark

Tony ha un pizzetto piuttosto sottile, stretto su entrambi i lati che si estende verso l’alto fin quasi a toccare i baffi. Per ottenere la forma perfetta, usa il trimmer per modellare la barba (per sicurezza puoi usare prima la matita per tracciare dove dovrebbe finire il pizzetto partendo dagli angoli dei baffi). Taglia i peli oltre questo contorno mantenendo una linea sottile su entrambi i lati.

Passiamo poi a “scolpire” l’interno del pizzetto, mantenendo la “forma a clessidra” al centro. Per ottenere questo risultato, iniziare dal centro proprio sotto la fine della “mosca”.

Utilizzare la parte larga del rasoio elettrico per radere con un movimento verso il basso e verso l’esterno in diagonale fino a raggiungere quasi la linea della mascella. Attenzione a non radere accidentalmente i fianchi sottili del vostro pizzetto che salgono verso i baffi.

Passo 5: Dare forma ai baffi
I baffi di Tony Stark sono molto sottili e si estendono verso il basso in una leggera forma a manubrio. Per ottenere questo aspetto, tagliare i peli a pochi mm dalla parte inferiore del naso e continuare a modellare i bordi in modo che siano netti e definiti.

Per facilitare l’operazione e far si che non perda la sua forma, aggiungi un po’ di balsamo per barba sulla barba e sui baffi, specialmente sui bordi esterni per aiutarvi a curvarli verso il basso.

A questo punto, aiutandovi con una lametta, potete rifinire il tutto prestando attenzione che i baffi ed i lati del pizzetto siano staccati e ben definiti.