Barba come Wolverine - Hugh Jackman

Barba come Wolverine

Lo stile della barba Wolverine è uno dei fattori che lo hanno reso popolare, uno stile audace per chi vuole dei basettoni davvero fantastici.

Permette agli uomini di avere uno stile raffinato e con linee pulite, dando loro anche un tocco più ribelle. (Se amate uno stile più “tranquillo”, date un’occhiata al pizzetto di Tony Stark)

Barba di Wolverine

Le origini possono sembrare ovvie ma in realtà lo stile della barba del personaggio Marvel affonda le sue radici nei vecchi stili di barba.

La barba di Wolverine è una variante dei basettoni che erano popolari nel XIX secolo. A proposito di secoli passati, date un’occhiata allo stile Amish, una barba lunga senza baffi, nato nel XVI secolo

John Lennon indossava notoriamente una variante dei basettoni che assomigliavano molto a quelle di Wolverine.

Barba di Hugh Jackman

È innegabile che uno dei tratti che hanno contraddistinto il personaggio, sia stata la barba che ha contribuito a renderlo un’icona di Hollywood.

Barba di Hugh Jackman

Per diversi anni Jackman ha mantenuto una barba più spessa e piena. Anche se probabilmente, quella di Wolverine è stato uno dei suoi migliori stili.

Infatti, nel film Logan del 2017, che racconta gli ultimi giorni di Logan Howlett (Wolverine) e Charles Xavier (professore X), lo vediamo con la sua tipica barba di Hugh Jackman in contrapposizione a quella di Wolverine.

Ma, la vera domanda è: Jackman sembra meglio con o senza la barba?

Alla fine del 2016, dopo la post-produzione di Logan, Jackman ha rasato completamente il viso per segnalare la fine del franchising e ha pubblicato un video della rasatura sulla sua pagina Instagram.

I suoi fan risposero immediatamente con dolore alla vista del suo viso senza peli. Anche se ci sono molti film famosi che ritraggono Jackman rasato, sarà sempre conosciuto e associato con i suoi stili di barba.

Basettoni alla Wolverine

La caratteristica distintiva di Wolverine è la parte di rasatura pulita al centro del mento. Tuttavia, senza quelle basette ben definite, lo stile non sarebbe completo.

Le basette sono ciò che la distingono da una barba scomoda con una rasatura “casuale” al centro.

Come fare la barba in stile Wolverine

La chiave per ottenere lo stile di Wolverine inizia con il far crescere una barba folta e poi radersi proprio verso il centro del mento. Sembra abbastanza facile? Non del tutto.

Mentre i basettoni possono avere l’aspetto di una barba trasandata, quelle di Wolverine sono più pulite e ordinate. Ci sono diversi strumenti e suggerimenti necessari per creare una perfetta barba stile Wolverine dall’aspetto accattivante.

Ecco i passaggi necessari:

  • Far crescere una barba piena e folta
  • Utilizzando un trimmer, radersi partendo dal basso al centro del mento su una larghezza di circa 2,5 cm
  • Affusolate i bordi della bocca a forma di “V”. (Assicurarsi di lasciare la “mosca”)
  • Continuare la forma a V fino oltre le labbra – rasate la maggior parte dei baffi lasciando circa 1 cm di peli su entrambi i lati
  • Sempre con il trimmer, assottiglia i peli sulle guance verso i baffi
  • Ultimo ma non meno importante, rasate con cura i peli del collo

Oli da Barba Perfect Beard approved